Il recupero crediti nel settore agroalimentare nel 2020

Il recupero crediti nel settore agroalimentare nel 2020 Nel 2020 l’export dell’agroalimentare made in Italy potrebbe perdere 4 miliardi di euro. Come gestire i rischi di insolvenza che minano fatturato e redditività? Con il record delle esportazioni italiane di prodotti agroalimentari che, nel 2019 hanno raggiunto 44,6 miliardi di euro (+5,3% sul 2018), pari al [...]

Il recupero crediti nel settore della meccanica

Il recupero crediti nel settore della meccanica Aumentano le insolvenze a livello internazionale Calo dei ricavi del 30% Da un sondaggio realizzato tra gli associati di Federmacchine, è emerso un calo di fatturato 2020 nell’ordine del 30%, pari a circa 15 miliardi di vendite.  Gli ordini sono deboli, la filiera dell’auto è in difficoltà mentre [...]

La siderurgia e i rischi di insolvenze

La siderurgia e i rischi di insolvenze La volatilità dei mercati internazionali crea ripercussioni sul credito Il settore dell'acciaio in Italia oggi è fermo al 95%, mentre in altri paesi d'Europa la produzione va avanti. Il grido d’allarme, parte dal Presidente di Federacciai, Alessandro Banzato, che spiega “noi, siamo fermi al 95%, ma si continua a produrre in Germania, Francia e Spagna”. [...]

Il recupero crediti nel settore dell’arredo

Il recupero crediti nel settore dell’arredo I rischi nei ritardi di pagamento sono elevati e da tenere sotto controllo. Le aziende italiane dell’arredamento (che fatturano circa 27 miliardi di euro) attendono con ansia la riapertura delle attività produttive che il governo si appresta a far ripartire dal 3 Maggio. Le aziende del comparto realizzano oltre [...]

Edilizia ferma. Recuperare, anticipare o cedere il credito?

Edilizia ferma, recuperare, anticipare o cedere il credito? Ricavi record all’estero ma grandi difficoltà in Italia. I cantieri non ripartono e il ritardo nei pagamenti supera i 100 giorni. Problemi anche con la Pubblica Amministrazione. È questo il risultato della stima preliminare condotta dagli analisti del CRESME sull’impatto settoriale dell’emergenza sanitaria. In base alle analisi [...]

Il packaging e i rischi insolvenza

Il packaging e i rischi insolvenza I ritardi nei pagamenti rappresentano però una criticità da tenere in evidenza Un settore industriale dove l’Italia domina la scena mondiale. Con otto miliardi di fatturato, i costruttori nazionali di macchine per il packaging hanno messo tutti in fila, Germania compresa. Il comparto è uno degli architravi della manifattura del Belpaese, insieme alla componentistica per [...]

Il recupero crediti nel settore della Moda

Il recupero crediti nel settore della Moda Quello della moda è uno dei settori più colpiti dalla crisi economica sia in termini di volume d’affari sia in termini di tempi di pagamento più lunghi o insolvenze sistemiche Non poteva esserci periodo dell’anno più complicato per fronteggiare un’interruzione delle attività produttive e commerciali per la lunga e [...]

Il recupero crediti nel settore della chimica

Il recupero crediti nel settore della chimica Sulla scia della chiusura del 2018, il 2019 non sembra partire con il piede giusto,anche sul fronte della gestione e del recupero dei crediti Se la stagnazione è un fattore comune a tutta la chimica europea, in Italia, alcuni fattori critici aggravano la situazione. Le imprese chimiche italiane [...]

Il recupero crediti nel settore della moda uomo

Il recupero crediti nel settore della moda uomo I consumi interni faticano a riprendersi, le vendite estere continuano ad essere il motore trainante della crescita della moda maschile, ma sia in Italia che nei mercati emergenti elevati sono i rischi di insolvenza Come preannunciato dai dati diffusi da Pitti Immagine, il fatturato della moda maschile [...]

Il recupero crediti nel settore farmaceutico e biomedicale

Il recupero crediti nel settore farmaceutico e biomedicale Gestione crediti vs la pubblica amministrazione, cessione crediti vs la pubblica amministrazione e recupero crediti verso le farmacie Se negli anni scorsi si contavano 46 nuovi farmaci l’anno, nei prossimi 5 anni saranno in media 54 con l’arrivo di terapie innovative su misura del paziente, quasi sartoriali. [...]