Il rischio dei pagamenti internazionali a causa del Covid -19

Il rischio dei pagamenti internazionali a causa del Covid -19 La diffusione del Covid-19 ha dato inizio ad una vera e propria emergenza economica e finanziaria globale Il numero delle aziende in difficoltà aumenta di giorno in giorno e con essa l’impossibilità per le stesse non solo di saldare i propri debiti ma, anche e […]
Scopri di più

Business Continuity

Recupero crediti “Emergency Plan” Il supporto di INVENIUM alla Business Continuity Il 31 dicembre 2019 la Commissione Sanitaria Municipale di Wuhan ha segnalato all’Organizzazione Mondiale della Sanità un cluster di casi di polmonite nella provincia cinese di Hubei. Il 9 gennaio 2020, il CDC cinese ha riferito che è stato identificato un nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) come agente causale […]
Scopri di più

Coronavirus, gli effetti sul nuovo codice della crisi

Coronavirus, gli effetti sul nuovo codice della crisi Invenium implementa le attività di gestione crediti per il mondo dei curatori, a supporto delle attività di liquidazione L’art. 11 del D.L 9/2020, pubblicato in GU il 2 marzo 2020, DIFFERISCE DI 6 MESI (e quindi al 15 febbraio 2021) l’operatività dell’obbligo di segnalazione previste dal Codice […]
Scopri di più

Consulenza e gestione dei crediti nel mercato degli appalti pubblici

Consulenza e gestione dei crediti nel mercato degli appalti pubblici La cessione dei crediti verso i Comuni Il settore delle costruzioni, con i suoi due milioni di occupati (1,2 diretti e 800mila dell’indotto) aspetta i provvedimenti sul rilancio degli investimenti. Nel settore degli appalti pubblici si è registrato un costo maggiorato in cantiere dell’ordine del 10% […]
Scopri di più

Recupero crediti internazionali

Il recupero crediti verso i mercati internazionali Invenium è in grado di recuperare i crediti incagliati in tutto il mondo Nonostante i segnali di protezionismo che la pandemia influenzale ha provocato in giro per il mondo, la Commissione europea rimane convinta che il commercio internazionale debba essere un pilastro della prossima ripresa economica. È intenzione […]
Scopri di più

Il recupero crediti in Germania

Il recupero crediti in Germania Il rallentamento economico in Germania, inizia a farsi sentire. Crescono i rischi di insolvenza La crisi legata al coronavirus colpisce duramente la Germania, la più grande economia europea, facendola sprofondare nella recessione. Il prodotto interno lordo (PIL) è sceso del 2,2% nel primo trimestre dell’anno, rispetto al trimestre precedente. Il […]
Scopri di più

Cessione crediti verso la Pubblica Amministrazione

Cessione crediti verso la Pubblica Amministrazione Invenium supporta i Fornitori per facilitare la cessione dei crediti verso la Pubblica Amministrazione in tempo di pandemia da Coronavirus La manovra anticrisi ha messo in moto un meccanismo sblocca-pagamenti da 12 miliardi per la liquidazione dei debiti certi, liquidi ed esigibili al 31 dicembre 2019 da parte di […]
Scopri di più

Il recupero crediti stragiudiziale

Il recupero crediti stragiudiziale La gestione del credito, per un’azienda, ha un’importanza vitale. I ritardi di pagamento possono far mancare liquidità e generare ingenti costi finanziari Il mix tra gli effetti economici del virus e le regole europee rischia di creare un serio problema: oggi se un’impresa ha un arretrato anche di 100 euro per […]
Scopri di più

Il recupero crediti negli USA

Il recupero crediti negli USA A causa del Coronavirus raddoppiano i rischi e si temono numerosi mancati pagamenti Per l’industria delle vendite al dettaglio già decimata dalla “Retail Apocalypse”, l’apocalisse dei centri commerciali statunitensi, il coronavirus sembra il Giudizio Universale. L’istanza di fallimento di Neiman Marcus, la grande catena del lusso che ha licenziato quasi […]
Scopri di più

Decreto Legge “Cura Italia”: agevolazioni pubbliche su cessione di crediti nei confronti di debitori inadempienti da oltre 90 giorni

Decreto Legge “Cura Italia”: agevolazioni pubbliche su cessione di crediti nei confronti di debitori inadempienti da oltre 90 giorni Il D.L 17 marzo 2020, n. 18 (“Cura Italia”) include un complesso eterogeneo di “misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Le […]
Scopri di più

Il recupero crediti nel settore agroalimentare

Il recupero crediti nel settore agroalimentare Nel 2020 l’export dell’agroalimentare made in Italy potrebbe perdere 4 miliardi di euro. Come gestire i rischi di insolvenza che minano fatturato e redditività? Con il record delle esportazioni italiane di prodotti agroalimentari che, nel 2019 hanno raggiunto 44,6 miliardi di euro (+5,3% sul 2018), pari al 9,4% dell’export […]
Scopri di più

Il recupero crediti in Spagna

Il Recupero crediti in Spagna La diffusione del coronavirus rischia di compromettere, per anni, la capacità produttiva delle imprese Sono i giorni più bui per la Spagna che cerca di frenare il coronavirus. La chiusura forzata delle attività produttive è destinata a ridurre pesantemente la crescita del Pil per almeno tre trimestri. La Spagna, infatti, […]
Scopri di più

Il recupero crediti in Asia e Africa

Il recupero crediti in Asia e Africa Invenium è in grado di garantire un servizio di recupero crediti estero in via stragiudiziale L’arrivo della pandemia di covid-19 in Africa non ha colto di sorpresa i leader del continente. Molti hanno adottato tempestivamente, già verso la metà di marzo, misure di distanziamento sociale e limitazione dei contagi simili […]
Scopri di più

Il recupero crediti nel settore della meccanica

Il recupero crediti nel settore della meccanica Aumentano le insolvenze a livello internazionale Nella macroarea da 1,6 milioni di addetti e 430 miliardi di ricavi è stata ammessa a produrre per decreto solo un’azienda ogni dieci. Lo stop è diventato insostenibile e i clienti esteri iniziano a rivolgersi altrove. Un miliardo e settecento milioni al […]
Scopri di più

La siderurgia e i rischi di insolvenze

La siderurgia e i rischi di insolvenze La volatilità dei mercati internazionali crea ripercussioni sul credito Il settore dell‘acciaio in Italia oggi è fermo al 95%, mentre in altri paesi d’Europa la produzione va avanti. Il grido d’allarme, parte dal Presidente di Federacciai, Alessandro Banzato, che spiega “noi, siamo fermi al 95%, ma si continua a produrre in Germania, Francia e Spagna”. […]
Scopri di più

Il recupero crediti nel settore dell’arredo

Il recupero crediti nel settore dell’arredo I rischi nei ritardi di pagamento sono elevati e da tenere sotto controllo. Le aziende italiane dell’arredamento (che fatturano circa 27 miliardi di euro) attendono con ansia la riapertura delle attività produttive che il governo si appresta a far ripartire dal 3 Maggio. Le aziende del comparto realizzano oltre […]
Scopri di più

Il recupero crediti in Olanda

Il recupero crediti in Olanda Nonostante il quadro economico positivo, i rilevanti flussi di export dall’Italia inducono a riflettere sul tema dell’insolvenza delle Aziende Olandesi In vista dell’Eurogruppo il Parlamento olandese ha approvato risoluzioni trasversali che esortano il Governo dei Paesi Bassi ad opporsi fermamente all’adozione degli Eurobond e di qualsiasi altro strumento di mutualizzazione […]
Scopri di più

Il recupero crediti in Europa

Il recupero crediti in Europa Invenium, grazie alla sua intensa esperienza, vanta una percentuale di successo, in Europa, pari al 95,7% Un crollo del 9%, pari a 525 miliardi di euro: la pandemia da Coronavirus continua a pesare come un macigno sull’interscambio dell’Unione Europea, secondo quanto riportano le stime diffuse dalla Commissione UE per il […]
Scopri di più

Edilizia ferma. Recuperare, anticipare o cedere il credito?

Edilizia ferma, recuperare, anticipare o cedere il credito? Ricavi record all’estero ma grandi difficoltà in Italia. I cantieri non ripartono e il ritardo nei pagamenti supera i 100 giorni. Problemi anche con la Pubblica Amministrazione. È questo il risultato della stima preliminare condotta dagli analisti del CRESME sull’impatto settoriale dell’emergenza sanitaria. In base alle analisi […]
Scopri di più

Gestione e cessione crediti verso le ASL

Gestione e cessione crediti verso le ASL Un record negativo quello derivante dai ritardi accumulati dalle ASL, pari a 71,5 giorni La situazione di crisi attuale, dovuta alla diffusione a livello globale del COVD-19 potrebbe rivelarsi particolarmente complessa per molte aziende, in considerazione dello sforzo richiesto in termini di forniture mediche e biomedicali. L’obiettivo è […]
Scopri di più