Il recupero crediti in Portogallo

Il recupero crediti in Portogallo L'intervista all' Avv. Monteiro su come recuperare un credito in Portogallo In meno di dieci anni, il Portogallo è passato da una lunga fase di modesta performance a una crisi economica gravissima, fino all’attuale solida crescita. L’espansione dell’economia lusitana nel 2019 è prevista all’1,7% (superiore all’1,4% della media Ue), la [...]

Il recupero crediti in Francia

Il recupero crediti in Francia Il tasso di imprese «zombi» in Francia, mantenuto artificialmente in vita da finanziamenti a basso costo non diminuisce … La Francia frena a sorpresa. Il prodotto interno lordo del secondo trimestre è risultato in crescita dello 0,2% trimestrale, in rallentamento dallo 0,3% dell’inverno e dallo 0,4% dell’autunno, e al di [...]

Recupero crediti in Albania

Il recupero crediti in Albania Nonostante l’Albania miri a diventare un Paese economicamente stabile, permane un'inefficienza sul fronte dei pagamenti ai fornitori, soprattutto italiani L'Albania -  uno Stato precedentemente chiuso e centralmente pianificato - è ora un Paese in via di sviluppo con una moderna economia di mercato aperto. Il piccolo Paese balcanico, con una [...]

Il recupero crediti in Turchia

Il recupero crediti in Turchia La Turchia ha il più alto tasso di default dei pagamenti nell’Europa orientale con il 61,1 % delle fatture B2B pagate in ritardo I dati del Ministero degli Esteri mostrano come nel 2018 l’Italia si è confermata quinto partner commerciale della Turchia, mentre Ankara per il Bel Paese rappresenta il primo partner nell’area [...]

Il recupero dei crediti in Russia

Il recupero dei crediti in Russia Le opportunità di business tra i due Paesi si sono intensificate ma persistono le difficoltà nella riscossione dei crediti. Una vera partnership strategica, di reciproco vantaggio,quella tra Russia e Italia, forte di un intescambio di 27 miliardi di dollari nel 2018 . Dopo il biennio nero 2015-2016 il valore [...]

Il recupero crediti in Croazia

Il recupero crediti in Croazia L'economia croata continua ad attraversare una fase positiva, ciononostante recuperare crediti in Croazia risulta ancora difficile Secondo le stime attuali, la Croazia aderirà alla moneta unica europea nel 2023. Il primo passaggio è di natura bancaria: La BCE/SMM esamineranno il sistema bancario croato e ne valuteranno regole e requisiti. Successivamente, [...]

Il recupero crediti in Germania

Il recupero crediti in Germania Il rallentamento economico in Germania, inizia a farsi sentire. Crescono i rischi di insolvenza La Germania torna a crescere. Il prodotto interno lordo tedesco, nel primo trimestre del 2019 è aumentato dello 0,4 %. Il primo trimestre segna in ogni caso, una pausa della fase di debolezza che ha dominato [...]

Il recupero crediti in Spagna

Il Recupero crediti in Spagna Tra i principali acquirenti del Made in Italy, la Spagna si posiziona nei primissimi posti. Ma come affrontare il rischio relativo ai mancati pagamenti? La Spagna continua a correre più di tutti gli altri grandi Paesi europei e , pur rallentando, sta dimostrando una resistenza superiore alle attese nei confronti [...]

Il recupero crediti in Ungheria

Il recupero crediti in Ungheria L’Ungheria ama il made in Italy, grandi le opportunità di crescita, ma molte sono le problematiche legate agli incassi delle forniture I rapporti tra Italia e Ungheria sono da sempre solidi e resistenti, tanto che, l’Italia gode di una considerevole popolarità. Nel 2018 l’economia ungherese è cresciuta a ritmo triplo [...]

Il recupero crediti in Romania

Il recupero crediti in Romania L’immagine della Romania è quella di un Paese con un’economia in forte crescita e un PIL in continua ascesa ma con elevati rischi di insolvenza ed un sistema giudiziario poco efficiente. Secondo i dati dell’ISTAT, l’interscambio commerciale tra Italia e Romania ha raggiunto nel periodo gennaio-settembre 2018, un valore complessivo [...]