RECUPERO CREDITI SPAGNA

  • Presenza ed operatività in Spagna da oltre 14 anni con il presidio di 5 collaboratori a: Barcellona – Madrid – Siviglia – Valencia – Saragozza

  • Possibilità di emissione ingiunzione di pagamento (Peticion) con ausilio di legale spagnolo

  • Procedimento ordinario anche senza legale (fino a €30 mila)

  • Durata media attività stragiudiziale: 46 giorni

Nome e Cognome (richiesto)

Ragione Sociale (richiesto)

Telefono (richiesto)

Email (richiesto)

Ho letto l'informativa privacy alla seguente pagina: www.invenium.it/privacy-policy/ e acconsento al trattamento dei dati personali (art. 13 Dlgs. 30 giugno 2003, n196)

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Come recuperare i tuoi crediti in Spagna? Affidati a Invenium

Ci sono diversi elementi da considerare quando si vuole condurre un’azione di recupero crediti in Spagna, pertanto è opportuno affidarsi a una società esperta e dotata di connessioni internazionali come Invenium, che possa farsi carico della riscossione dei propri crediti in Spagna.

La normativa Spagnola prevede due fasi per il recupero del credito: una stragiudiziale e successivamente, in caso di esito negativo, una giudiziale. Il recupero crediti stragiudiziale consente di evitare le lungaggini e le spese del recupero giudiziale, tramite il raggiungimento di un accordo amichevole.

Nel caso in cui non si addivenisse ad un accordo amichevole, il debitore viene messo in mora tramite una lettera raccomandata che prevede il pagamento entro 10 giorni trascorsi i quali è possibile effettuare l’azione giudiziaria.

La fase giudiziale viene attivata se, a seguito di accertamenti avvenuti durante la fase stragiudiziale, venga rilevato un capitale sufficiente per coprire il credito insoluto, come ad esempio la presenza di un patrimonio pignorabile.

È consigliabile procedere a un’azione giudiziale di recupero crediti solamente se i crediti insoluti hanno un ammontare considerevole, altrimenti si rischia di approdare a un nulla di fatto: bisogna infatti anche considerare che, qualora le indagini non portassero a nulla, le spese legali sarebbero comunque a carico del creditore.

La procedura Spagnola consente di agire in giudizio anche senza difensore per crediti di ammontare fino ai 30 mila euro.

Il creditore può attivare un ricorso per decreto ingiuntivo (Peticion) formulando un’apposita istanza e allegando i documenti giustificativi. Se il giudice ritiene fondata la pretesa, ordina al debitore di pagare o di opporsi entro 20 giorni. Il debitore può pagare oppure fare opposizione.

In caso di opposizione la procedura monitoria si trasforma in procedura ordinaria, se invece il debitore non si oppone il giudice può emettere un decreto ingiuntivo. Il debitore a questo punto può pagare o può opporsi, instaurando un procedimento ordinario.

La procedura di recupero crediti spagnola è molto più veloce di quella italiana, e consente al creditore di agire molto più liberamente senza dover ricorrere a un avvocato per il recupero crediti e quindi di contenere di molto le spese legali.

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL RECUPERO CREDITI IN SPAGNA?

Puoi visualizzare la nostra video-analisi sul recupero stragiudiziale in SPAGNA a cura dal nostro CEO & Founder dott. Claudio Mombelli

PERCHE’ INVENIUM?

Da 20 anni leader in Europa per la gestione e il recupero dei crediti esteri

INVENIUM dispone di un network di partner specializzati nel recupero dei crediti

Con più di €70M di crediti gestiti e 3000 clienti in tutto il mondo, INVENIUM è leader in Europa

Un gruppo in continua espansione per garantire competenza e risultati alla propria clientela

ALCUNI DEI NOSTRI CLIENTI

NETWORK INTERNAZIONALE

Siamo presenti in tutto il mondo da oltre 20 anni, con numerosi partner legali consolidati ed attivi in più di 115 paesi