Recupero crediti Germania e Francia: confronto tra due Paesi e due diversi approcci

Recupero crediti Germania e Francia: confronto tra due Paesi e due diversi approcci Dinanzi ad una Germania debole, spicca una Francia resiliente. La Germania sta vivendo un periodo di evidente difficoltà. Forse riuscirà ad evitare una recessione tecnica- in primavera il Pil si è leggermente contratto, e non è ancora escluso del tutto che la [...]

Il recupero crediti in Olanda

Il recupero crediti in Olanda Nonostante il quadro economico positivo, i rilevanti flussi di export dall’Italia inducono a riflettere sul tema dell’insolvenza delle Aziende Olandesi La favorevole congiuntura in ambito UE, è certamente uno dei driver per un’economia export oriented come quella olandese, che ricava un terzo del suo reddito proprio dalle esportazioni (dirette per il 79% [...]

Recupero crediti esteri

Recupero crediti esteri Aumentano i ritardi nei pagamenti e i rischi di insolvenza  a livello globale. Un’analisi del Centro Studi Confindustria, basata sui valori medi unitari esportati dalla manifattura italiana, evidenzia che le imprese impegnate nelle vendite all’estero sono riuscite a migliorare il livello qualitativo delle produzioni in misura sostanzialmente maggiore rispetto ai competitor. Secondo [...]

Gestione e cessione crediti verso le ASL

Gestione e cessione crediti verso le ASL Un record negativo quello derivante dai ritardi accumulati dalle ASL, pari a 71,5 giorni Malgrado il quadro normativo favorevole (Decreto Legislativo 192/2012 che recepisce la direttiva n. 2011/7/UE sui ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali tra imprese e tra Pubbliche Amministrazioni e imprese) e i provvedimenti amministrativi volti a favorire lo [...]

Il recupero crediti nel settore della chimica

Il recupero crediti nel settore della chimica Sulla scia della chiusura del 2018, il 2019 non sembra partire con il piede giusto,anche sul fronte della gestione e del recupero dei crediti Se la stagnazione è un fattore comune a tutta la chimica europea, in Italia, alcuni fattori critici aggravano la situazione. Le imprese chimiche italiane [...]

Il recupero crediti in Francia

Il recupero crediti in Francia Il tasso di imprese «zombi» in Francia, mantenuto artificialmente in vita da finanziamenti a basso costo non diminuisce … La Francia frena a sorpresa. Il prodotto interno lordo del secondo trimestre è risultato in crescita dello 0,2% trimestrale, in rallentamento dallo 0,3% dell’inverno e dallo 0,4% dell’autunno, e al di [...]

Il recupero crediti in Italia

Il recupero crediti in Italia Decreti ingiuntivi senza passare dal giudice, come  recuperare un credito in Italia? - La durata dei pagamenti in Italia: Processi civili e penali fra i più lunghi d’Europa e numero di giudici di molto inferiore alla media. E’ questo il quadro italiano che risulta dal settimo rapporto della Commissione europea [...]

Il recupero crediti in Turchia

Il recupero crediti in Turchia La Turchia ha il più alto tasso di default dei pagamenti nell’Europa orientale con il 61,1 % delle fatture B2B pagate in ritardo I dati del Ministero degli Esteri mostrano come nel 2018 l’Italia si è confermata quinto partner commerciale della Turchia, mentre Ankara per il Bel Paese rappresenta il primo partner nell’area [...]

Il recupero crediti verso la Pubblica Amministrazione

Recupero crediti Pubblica Amministrazione Quali sono le azioni da intraprendere se la PA non paga La Pubblica amministrazione italiana ha cominciato a rispettare i tempi di pagamento delle forniture imposti dalla legge, riuscendo a liquidare le fatture con un giorno d’anticipo rispetto alla scadenza. L’introduzione del sistema Siope+ non solo ha favorito la diminuzione dei [...]

Il recupero crediti nel settore della Moda

Il recupero crediti nel settore della Moda Quello della moda è uno dei settori più colpiti dalla crisi economica sia in termini di volume d’affari sia in termini di tempi di pagamento più lunghi o insolvenze sistemiche Un anno in salita, il 2018, con un giro d’affari in aumento del 2,1% a 55,2 miliardi di euro e un [...]