Invenium Roadshow

 

Nel 2011 in un’intervista al Sole 24 Ore, Invenium parlava del processo di Internazionalizzazione delle imprese e del

monitoraggio del sistema dei crediti in ambito internazionale.

A distanza di 7 anni, l’apertura ai mercati esteri oltre ad essere più competitiva è divenuta anche più rischiosa.

Così, le mete più ambite sotto il profilo dell’export, diventano anche i territori più critici. Un approccio strategico alla gestione dei crediti commerciali “cross border” diventa più che mai essenziale.

Le Imprese orientate all’export devono quindi avere un approccio molto flessibile ed imparare a fare lo slalom tra i diversi Paesi bypassando, di volta in volta, quelli che presentano maggiori criticità.

 

                      GRECIA

La situazione di estrema difficoltà che sta attraversando la Grecia ha notevoli ricadute sul commercio internazionale.Dal 2005 ad oggi il numero degli insoluti è in costante crescita e superiore alla media mondiale.

17- 18  Maggio 2018 –  Radisson Blu Park Hotel Ath

 

 

                     OLANDA

 

Il recupero crediti in Olanda non è un’operazione semplice ed è necessario conoscere le specificità del Paese per poter operare nella maniera più efficace.

5-6 Giugno 2018-  Ibis Styles Amsterdam City

 

 

                  POLONIA

La Polonia, come l’Italia, conosce un procedimento veloce e poco costoso per recuperare un credito non contestato ovvero l’emissione di un decreto ingiuntivo.

 

11-12 Luglio 2018 – ICE Krakow Congress Centre

 

 

                 GERMANIA

Per le aziende italiane, Berlino è il partner commerciale per eccellenza, primo mercato di sbocco per il Made in Italy. Negli ultimi anni, però, in Germania si è verificiato un significativo incremento dei casi di insolvenza.

6-7 Settembre 2018 – Frankfurt Airport Conference Centre

 

 

                PORTOGALLO

Nonostante l’economia portoghese sia notevolmente migliorata, permangono i danni della crisi. Numerose sono le aziende fallite negli ultimi anni e significativo lo stock dei debiti che le aziende portoghesi hanno verso gli esportatori italiani

26 – 27 Settembre 2018 – Lisboa Congress Center

 

 

               INGHILTERRA

Il sistema legale britannico propone un approccio al recupero dei crediti più neutrale rispetto a quello Italiano, che invece spesso sembra tutelare maggiormente il creditore. In Inghilterra, invece, ciascuna delle parti è sempre invitata a difendere la propria posizione.

11-12 Ottobre 2018 – Hilton London Angel Islington

 

 

                     CROAZIA

Dal 2013 la Croazia è stata annessa all’Unione Europea, di conseguenza nei casi più ostili, si suggerisce l’emissione di un decreto ingiuntivo europeo per avere una maggiore possibilità di recupero.

 

25 -26 Ottobre 2018 – Hotel Corinthia-Baška

 

 

                    FRANCIA

Recuperare un credito in Francia può essere molto semplice e veloce, in quanto la legge francese autorizza il creditore a intraprendere alcune misure cautelative che spesso possono costringere il debitore a trattare o a pagare.

14-15  Novembre 2018 –  Palais des Congres de Paris –